41727822_515764955557871_1794027257086345216_n.jpg

Il corso si rivolge a chi si accosta alla fotografia per la prima volta oppure ai principianti che desiderano acquisire le tecniche basilari per poter padroneggiare la macchina fotografica.

Contenuti del corso:

1. I formati digitali: jpeg - raw - tiff

2. La messa a fuoco: autofocus e manuale

3. Il triangolo per la corretta esposizione (ISO - apertura del diaframma - tempo di otturazione)

4. Profondità di campo e effetto Bokeh

5. Congelare o rendere fluido il movimento

6. Il bilanciamento del bianco

7. Il corredo fotografico

8. Lo sviluppo digitale. Presentazione dei principali software per post-produzione: i programmi proprietari - Lightroom e Photoshop - FastStone Image Viewer - Gimp

Il sabato dalle ore 10,00 alle 18,00 (esclusa la pausa pranzo) è dedicato alla parte teorica e agli esercizi; dalle ore 7,00 alle ore 12,00. La domenica è dedicata all'uscita fotografica per Roma (Colosseo - Fori romani - Isola tiberina - Basilica di San Pietro e Castel Sant'Angelo). La durata complessiva del workshop è di 12 ore (7 il sabato e 5 la domenica).

Il primo workshop si terrà il 29 e 30 settembre; il secondo il 27 e il 28 ottobre.

Il workshop sarà attivato con minimo 3 iscritti per un numero massimo di 7 partecipanti. Il costo del laboratorio è di Euro 100,00, che prevedono un circa 8,35 euro all'ora.

Per poter partecipare non è obbligatorio, ma è evidente che non è così, non può ricavare il massimo profitto dal corso. Vanno bene tutte le macchine fotografiche, ma è preferibile dotarsi di una reflex o di una mirrorless (per i non addetti ai lavori: le macchine fotografiche alle quali si possono cambiare gli obiettivi).

Il docente

Graziano Perillo